CHI SIAMO

CHI SIAMO

LA STORIA

In un mattino del 1957, un gruppo di cittadini gelesi, capeggiati dal Commendator Angelo Jacono, decide di creare a Gela un Club Service, con le finalità del Rotary International.

L’attività ha inizio con il 1° Gennaio 1958 ed a primo Presidente del Club viene nominato Angelo Jacono.

Il gruppo si compone, oltre che dal Commendatore Jacono, delle seguenti persone, legate da amicizia e in parte da parentela con il Comm. Jacono e qui elencate in ordine alfabetico:

  • M.se Tommaso Aldisio 
  • Dott. Umberto Campisi          
  • Dott. Giovanni Catania
  • Comm. Geom. Alessandro Davoli  
  • Cav. Ing. Ugo De Martini              
  • Dott. Paolo Di Bartolo
  • Avv. Paolo Di Piatro        
  • Dott. Stefano Falzone   
  • N.H. Salvatore Impallomeni
  • Comm. Angelo Jacono  
  • Dott. Antonino Mattina               
 
 
  • Ing. Giuseppe Mattina
  • Comm. Dott. Renato Mattina    
  • Dott. Alessandro Morso              
  • Cav. Carlo Navarra
  • Cav. Uff. Dott. Giuseppe Orlandi     
  • Ing. Gaetano Perrotti    
  • Dott. Angelo Ricerca
  • Prof. Avv. Emilio Romagnoli       
  • Dott. Luigi Rosso              
  • Dott. Antonio Sallemi
  • Cav. Ing. Vincenzo Scaglione      
  • Avv. Cristoforo Seca      
  • Prof. Giuseppe Strazzeri
  • Dott. Emanuele Turco   
  • Dott. Francesco Vacirca                
  • Avv. Francesco Vella
  • Cav. Dott. Giuseppe Ventura    

HANNO PRESIEDUTO IL CLUB

1958-59 – Angelo Jacono
1959-60 – Angelo Jacono
1960-61 – Salvatore Impallomeni di Milazzo
1961-62 – Salvatore Impallomeni di Milazzo
1962-63 – Renato Mattina
1963-64 – Eugenio Semmola
1964-65 – Luigi Rosso
1965-66 – Filippo Neri
1966-67 – Filippo Neri
1967-68 – Angelo Jacono
1968-69 – Paolo Mangione
1969-70 – Vincenzo Cricchio
1970-71 – Ugo Mercante
1971-72 – Giovanni Catania
1972-73 – Giovanni Catania
1973-74 – Rino Bignami
1974-75 – Francesco Battaglia e Vincenzo Cricchio
1975-76 – Filippo Liardi
1976-77 – Giovanni Renda
1977-78 – Giovanni Renda
1978-79 – Angelo Jacono
1979-80 – Paolo Mangione
1980-81 – Salvatore Comunale
1981-82 – Alfonso Parisi
1982-83 – Claudio Polizzi
1983-84 – Guido Campisi
1984-85 – Paolo Palmeri
1985-86 – Rosario Alessi
1986-87 – Salvatore Morselli
1987-88 – Giovanni Renda
1988-89 – Paolo Mangione
1989-90 – Filippo Verso
1990-91 – Federico Hoefer
1991-92 – Gaetano Trainito
1992-93 – Paolo Lizzio
1993-94 – Giuseppe Jevolella
1994-95 – Elio Tandurella
1995-96 – Francesco Lorefice
1996-97 – Ugo Granvillano
1997-98 – Claudio Cricchio
1998-99 – Giuseppe Lizzio
1999-00 – Ernesto Fasulo
2000-01 – Carmelo Mangione
2001-02 – Giuseppe Morselli
2002-03 – Salvatore Morselli
2003-04 – Giovanni Turco
2004-05 – Fabrizio Cannizzo
2005-06 – Biagio Parisi
2006-07 – Elisa Nuara
2007-08 – Manlio Galatioto
2008-09 – Anna Giudice
2009-10 – Carlo Napoli
2010-11 – Marco Caterini
2011-12 – Francesco Giudice
2012-13 – Nunzio Alecci
2013-14 – Calogero Franco Giudice
2014-15 – Giuseppe Morselli
2015-16 – Gualtiero Cataldo
2016-17 – Simone Siciliano
2017-18 – Gigi Parisi
2018-19 – Manlio Galatioto
2019-20 – Ugo Granvillano

FONDAZIONI

FONDAZIONE
COMM. ANGELO JACONO

FONDAZIONE
PROF. PAOLO MANGIONE

FONDAZIONE
AVV. GIOVANNI RENDA

PAOLO MAGIONE - IL MEDICO

Il Prof. Paolo Mangione nasce a Vittoria (RG) l’8 dicembre del 1925.
Finiti gli studi liceali si iscrive alla facoltà di medicina e chirurgia presso l’Università di Firenze dove si laurea il 12 Dicembre 1951.
Successivamente frequenta la scuola di perfezionamento in Ostetricia e Ginecologia diretta dal Prof. Wladimiro Ingiulla, ottenendo il diploma di specializzazione. Dedicandosi alla ricerca scientifica consegue la libera docenza.
Nel 1963 supera il concorso per il primariato della Divisione di Ostetricia e Ginecologia presso l’ospedale Vittoria Emanuele di Gela. Rotariano di grande impegno, insignito della onoreficenza Paul Harris Fellow, ha diretto il Club di Gela negli anni 1968-69, 1979-80, 1988-89.
Muore a Vittoria il 1° novembre del 1991.

La Fondazione Rotary “Paolo Mangione” è stata istituita nell’anno sociale 1992-1993 su iniziativa del Presidente in carica Rag. Paolo Lizzio e per volere della famiglia del compianto socio Paolo Mangione.
La Fondazione, il cui capitale è stato versato in parte dalla famiglia Mangione, in parte dal Rotary Club di gela ed in parte dal 2110° Distretto Rotary al tempo diretto dal Governatore Francesco Mangione, non ha fini di lucro ed ha lo scopo di promuovere e favorire iniziative umanitarie a tutela della vita nel campo medico e scientifico.

    • 1° edizione anno 1994-1995

Viene devoluta la somma di lire 2.000.000 a favore del C.A.V. di Gela(Centro Aiuto alla Vita).

    • 2° edizione anno 1996-1997

Di concerto con il Rotary Club di Gela viene donato un ecocardiografo al reparto di Cardiologia dell’ospedale Vittorio Emanuele di Gela.

    • 3° edizione anno 1998-1999

Viene donata la somma di lire 1.500.000 alla Croce Rossa Italiana sezione di Gela per l’acquisto di arredi da destinare alla nuova sede.

    • 4° edizione anno 2000-2001

Sono state premiate due poesie, i cui temi sulla vita richiamavano i fini della Fondazione, nell’ambito del premio di poesia “Serafino Lo Piano”.

    • 5° edizione anno 2002-2003

Il premio è stato assegnato alla Dott.ssa Daniela Visconti di Eboli
Università Cattolica Sacro Cuore di Roma, con la tesi:
“Dove và l’eugenismo? Limiti etici e scientifici delle nuove indicazioni alla diagnosi prenatale”.

    • 6° edizione anno 2004-2005

Il premio è stato assegnato al Dott. Giuseppe Maria Pio Fortunato
Università Cattolica Sacro Cuore di Roma, con la tesi:
“Il trapianto prenatale di cellule staminali per via intracelomatica per la cura delle malattie genetiche”.

    • 7° edizione anno 2006-2007

Il premio è stato assegnato alla Dottoressa Francesca Rizzello di Firenze con la tesi dal titolo:
“Chiururgia laporoscopica nell’endometrioso pelvica femminile: follow-up a lungo termine di un’ampia casistica e studio controllato sull’efficacia dell’associazione con GnRH-a nelle pazienti fertili”.

    • 8° edizione anno 2008-2009

Il premio “Fondazione Rotary Prof. Paolo Mangione club di Gela” è stato attribuito al lavoro prodotto dal Dott. Aldo Altomare “Il dosaggio dell’ Activina nella diagnosi precoce del tumore dell’endometrio”

Il premio “Rotary club di Gela” è stato attribuito al lavoro prodotto dalla D.ssa Lucia Borgato “Neoplasia ovarica recidivata:terapia con doxorubicina liposomiale peghilata e oxaliplatino, possibili future evoluzioni”.

    • 9° edizione anno 2010-2011

Non essendo arrivato nessun lavoro scientifico conforme a quanto esatto nel bando, il premio “Fondazione Rotary Prof. Paolo Mangione club di Gela” è stato attribuito al CAV Centro Aiuto alla Vita, sezione di Gela.

    • 10° edizione anno 2012-2013

La “Fondazione Rotary Prof. Paolo Mangione club di Gela” ha attribuito il premio alla Parrocchia “S.Lucia” di Gela, per l’impegno ed il servizio svolto per la salvaguardia della vita.

0
ANNI
0 +
INIZIATIVE
0 +
ORE AL SERVIZIO
0 €+
SOLDI STANZIATI

CLUB CONTATTO

         GLYFADA (Grecia)                                                                                                                       JERBA (Tunisia)

CLUB GEMELLATI

Operiamo in modo diverso

Ottiche diverse: la nostra interdisciplinarità ci aiuta ad affrontare i problemi in modo innovativo.

Diverso modo di pensare: applicando la nostra leadership e le nostre competenze alle questioni sociali, troviamo soluzioni efficaci.

Senso di responsabilità: il nostro entusiasmo e perseveranza sono alla base dei cambiamenti positivi e duraturi.

Fare la differenza a livello locale e globale: i nostri soci hanno una presenza locale e internazionale.

Torna su