Attività programmate per il CENTENARIO

Attività programmate per il CENTENARIO del Rotary International

L’anno 2004‑05 segna una tappa fondamentale, quella della fondazione del Rotary International e il club gelese ha programmato una serie di appuntamenti e manifestazioni per questa data importante che ripercorre le tappe dal momento in cui un secolo fa, Paul Harris fondò un’associazione di servizio fondata sui principi cristiani di amicizia e abnegazione verso i più deboli, che oggi ha diramazioni in tutto il mondo

Di seguito il programma che saluterà il primo secolo di vita del Rotary nel mondo.

Il Rotary di Gela ha istituito un Comitato d’onore formato dalle più alte personalità della famiglia rotariana e delle istituzioni, del mondo clericale, fino ai “Paul Harris fellow”: il governatore del 2110 Distretto Ferdinanto Testoni Blasco, il presidente della Commissione distrettuale Carlo Marullo di Condojanni, il prefetto di Caltanissetta Vincenzo Santoro, il vescovo Michele Pennisi, il presidente della Provincia Filippo Collura, il sindaco di Gela Rosario Crocetta, il vicario foraneo Grazio Alabiso, il presidente del club gemellato di Glyfada Taxis Parlavantzas, i past president del Rotary, i soci onorari.

Il comitato esecutivo costituito dal presidente Cannizzo e dal consiglio direttivo ed il comitato organizzatore degli appuntamenti presieduto da Alfonso Parisi e costituito da: Claudio Cricchio, Fabrizio Cannizzo, Carlo Napoli, Biagio Parisi e Giovanni Turco.

Ogni iniziativa ha un suo gruppo di lavoro per non lasciare nulla al caso e si appoggia sugli organismi istituzionali competenti per materia.

Intitolazione di una via od una piazza a Paul Harris
Il gruppo di lavoro è formato da: Salvatore Morinello, Vincenzo Battaglia, Gualtiero Cataldo, Francesco Giudice, Angelo Fasulo, Alfonso Parisi, in collaborazione con la commissione toponomastica del comune di Gela.

Rivestimento della porta d’ingresso della Chiesa Madre (nel lato prospiciente il corso Vittorio Emanuele) con formelle in bronzo che recano disegni ispirati alla genesi del vecchio e nuovo testamento o alla storia del rinvenimento dell’icona di Maria SS. dell’Alemanna.
Il gruppo di lavoro è formato da: Salvatore Morinello, Gaetano Trainito, Angelo Ventura, Rosario Crocetta, Filippo Collura, Grazio Alabiso, Fabrizio Cannizzo, Alfonso Parisi, Ernesto Fasulo, Giuseppe e Salvatore Morselli, Franco Giudice, Ugo Granvillano, Ugo Lo Piano, Francesco Russello, Francesco Segura, Elisa Nuara, Maurizio Caterini, Antonio Insulla e Carmelo Mangione.

Mostra fotografica sul Rotary
che avrà la durata di 10 giorni e si terrà nel salone del Convento delle Benedettine: documenti, manifesti, filmati ed articolo giornalistici sulla attività rotariane degli ultimi trent’anni e foto storiche
Il gruppo di lavoro è formato da: Ugo Granvillano, Antonio Insulla, Franco Giudice, Francesco Russello, Carlo Napoli, Alfonso Parisi, Antonio Vizzini, Maurizio Caterini.

Cerimonia di inaugurazione di una statua di Eschilo
alla presenza di Taxis Parlavantzas autore della scultura in bronzo, il sindaco di Heleusi, le autorità rotariane distrettuali. Alla scopertura dell’opera seguirà un interessante convegno sulla figura del tragediografo greco che secondo la leggenda sarebbe morto a Gela.
Il gruppo di lavoro è formato da: il presidente Cannizzo, il sindaco, il presidente Collura, la soprintentende Rosalba Panvini, Giuseppe Morselli, Sivana Grasso, Giuseppe Alessi, Filippo Verso, Taxis Kakolikis, Carlo Napoli, Giovanni Turco, e Antonio Sammito presidente della commissione consiliare dei Beni culturali.

“Agorà: studio e proposte sui problemi di Gela”
una assise propositiva formata da tutte le associazioni e club service di Gela inaugurata tre anni or sono sotto la presidenza di Giuseppe Morselli.

Estemporanea di pittura su Arte e Rotary”
aperta agli artisti gelesi con 3 premi in palio
Il gruppo di lavoro è formato da: Filippo Verso, Elio Tandurella, Antonio Insulla, Silvana Vella, Elisa Nuara, ed i soci Lucà, Giudice, Giurato e Parisi.

Mostra stampa rotariana
che sarà allestita al Palazzo Ducale
Il gruppo di lavoro è formato da: Gaetano Trainito, Antonio Vizzini, Paolo Lizzio, Francesco Russello, Silvana Grasso, Alfonso Parisi, Ugo Lo Piano, Carlo Napoli, Federico Hoefer e rappresentanti della stampa locale e nazionale.

Concorso di poesia “Terra d’Agavi”
edizione speciale in occasione del centenario
Il gruppo di lavoro è formato da: don Giuseppe Costa, Silvana Grasso, Giacomo lozza, Ugo Lo Piano, Paolo Lizzio, Ina Mangione, Elio Tandurella, Gaetano Trainito ed Alfonso Parisi.

Realizzazione di una pubblicazione straordinaria di Gelarotary
per descrivere le attività di servizio dell’anno rotariano 2004‑05 a ricordo delle celebrazioni per il centenario del Rotary International.
Il gruppo di lavoro è formato da: il comitato direttivo, don Costa, Paolo Lizzio, Carlo Napoli, Alfonso Parisi, Elio Tandurella, Francesco Russello ed Antonio Vizzini.

Sono previsti inoltre una serie di conferenze ed incontri con i soci rotariani, Le famiglie, le delegazioni di tutti i club service, gli anziani di gela, la Giunta Municipale, il mondo della scuola, quello religioso, politico, sportivo, industriale, giornalistico, imprenditoriale ed amministrativo.
Gli argomenti sono i seguenti:

  • “Quel 23 febbraio del 1905” di Paolo Lizzio
  • “Essere rotariani oggi” di Guido Campisi
  • “Rotary e famiglia” di Giuseppe Javolella
  • “Il Rotary ed i clubs service di Gela, insieme per servire meglio” di Alfonso Parisi
  • “Essere Anziani oggi: problemi e prospettive” di Salvatore Comunale
  • “Donne e cucina: i segreti della cucina mediterranea” di Silvana Grasso e Tina Mangione
  • “Vita politica e sociale a Gela” di Ugo Granvillano
  • “Gela e sport” di Carmelo Mangione
  • “Quale futuro vogliamo costruire per la città di Gela” di Giuseppe Morselli
  • “Il ruolo della città di Gela nel contesto provinciale” di Emesto Fasulo
  • “Quale risparmio oggi” di Filippo Verso
  • “La funzione morale, sociale e religiosa della chiesa nel terzo millennio ed il servizio rotariano” di Don Giuseppe Costa
  • “La scuola italiana alla luce dell’ultima riforma scolastica” di Elio Tandurella
  • “Quali prospettive per il turismo gelese” di Giovanni Turco e Silvana Vella
  • “Quali prospettive per l’industria, l’artigianato ed il commercio di Gela” di Luigi Greca ed Eugenio Lucà
  • “I giovani: prospettive è preoccupazioni occupazionali” di Claudio Cricchio
  • “La Rotary fondation” di Salvatore Morselli
  • “La funzione educativa dell’informazione” di Gaetano Trainito

Forum distrettuale sul tema: “Quali iniziative per una politica di pace, di collaborazione e di amicizia tra i paesi del Mediterraneo”
una tradizione che si rinnova se si pensa che Gela, città greca, ospitò il primo congresso di pace nel 424 per invitare le città greche in lotta e promuovere la pace; saranno invitati i governatori, i rappresentanti del club le istituzioni ed i soci onorari.

Attività programmate per il CENTENARIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su